Il 13 giugno 2013 si è svolta la cerimonia di assegnazione delle Borse di Studio offerte dalla Banca d’Italia.


In relazione alle modifiche al processo di selezione per la partecipazione alle Olimpiadi Internazionali di Informatica, le borse di studio sono state assegnate ai cinque migliori classificati alle Olimpiadi Italiane di Informatica del 2012 svolte a Sirmione presso il Garda Village.


La cerimonia a Palazzo Koch alla presenza del Governatore Ignazio Visco.

I vincitori sono:

1° Glaudo Federico – Liceo Scientifico “A. Righi” – Roma (med.ORO)
2° Franz Giada – Liceo Scientifico “G. Marinelli” - Udine (med.ORO)
3° Agnolin Andrea – Liceo Scientifico “Corradini” - Thiene (med.ORO)
4° Farina Gabriele – Liceo Scientifico “N. Copernico” – Brescia (med.ORO)
5° Paini Fabio – ITI “L. Da Vinci” – Parma (med. ARGENTO)

Grazie a questa borsa di studio, i vincitori hanno avuto l'opportunità di seguire uno stage di due settimane in Inghilterra.

I ragazzi, insieme all' Ing. Fabio Zanzottera di AICA che li ha accompagnati in qualità di tutor, dal 30 settembre all' 11 ottobre sono stati ospitati presso i laboratori IBM a Winchester. L'esperienza di lavoro, a loro offerta, prevedeva lo sviluppo di un applicativo web basato sulle piu' moderne tecnologie. Grande entusiamo da parte di tutto il team.

Qui sotto in gita a Londra:

 

 

L'elenco degli atleti così soprannominati "Probabili Olimpici 2014" è stato deliberato alla conclusione della gara nazionale il 13 settembre 2013 a Fisciano (SA).


Gli studenti vincitori delle medaglie d'oro e d'argento diventano Probabili Olimpici 2014. Risultano inoltre ammessi alla formazione tre ragazzi vincitori delle medaglie di bronzo, per un totale di 22 ragazzi:

 

Medaglia Nome Cognome Scuola Città Classe
ORO Francesco Milizia E. MAJORANA Brindisi IV
Gabriele Bani L. DA VINCI Carpi V
Daniele Cominu E. TORRICELLI Roma V
Dario Asprone R. CACCIOPPOLI Napoli V
Francesco Milano E. MAJORANA Isernia V
ARGENTO Matteo Costantino G. MARCONI Dalmine V
Lorenzo Lolli V. FOSSOMBRONI Grosseto V
Dario Ostuni S. CANNIZZARO Rho IV
Filippo Quattrocchi G. GALILEI Trento III
Gaspare Ferraro M. GIORGI Genova V
Davide Carazzato G. GALILEI Verona IV
Edoardo Morassutto J.F. KENNEDY Pordenone III
Marco Merisi E. MATTEI Sondrio IV
Andrea Scotti F. LUSSANA Bergamo IV
Paolo Campanelli L. MASCHERONI Bergamo V
Andrea Marino S. CANNIZZARO Roma V
Alessio Mazzetto A. MALIGNANI Udine V
Victor Mion C. ZUCCANTE Venezia V
Fabio Rizzello A. MEUCCI Casarano IV
BRONZO Andrea Gentile P. HENSEMBERGER Monza V
Carlo Buccisano F. LUSSANA Bergamo III
Stefano Rando G. DA CATINO Poggio Mirteto III

Al gruppo sono rivolte le fasi di formazione e di selezione conclusiva per formare la Squadra Olimpica 2014 (composta da 4 titolari) che parteciperà alle Olimpiadi Internazionali 2014 che si terranno in Taiwan, dal 13 al 20 luglio. 

ALLENAMENTO RESIDENZIALE (prima fase)
La prima fase si è svolta a Volterra presso il Centro SIAF (Scuola Internazionale di Alta Formazione) dal 10 al 13 ottobre 2013 sotto l'attenta supervisione del Prof. Luigi Laura dell'Università La Sapienza di Roma. 

ALLENAMENTO RESIDENZIALE (seconda fase)
La seconda fase si svolgerà a Volterra presso il Centro SIAF (Scuola Internazionale di Alta Formazione) dal 28 novembre al 1 dicembre 2013 sotto l'attenta supervisione del Prof. Luigi Laura dell'Università La Sapienza di Roma.

Alla seconda fase sono convocati i seguenti atleti:

Mazzetto Alessio
Marino Andrea
Scotti Andrea
Gentile Andrea
Asprone Dario
Bani Gabriele
Buccisano Carlo
Cominu Daniele
Costantino Matteo
Ferraro Gaspare
Lolli Lorenzo
Milano Francesco
Milizia Francesco
Mion Victor
Morassutto Edoardo
Ostuni Dario
Quattrocchi Filippo
Rizzello Fabio

ALLENAMENTO RESIDENZIALE (terza fase)

La terza fase si svolgerà ancora a Volterra presso il Centro SIAF (Scuola Internazionale di Alta Formazione) dal 12 al 16 febbraio 2014 sotto l'attenta supervisione del Prof. Luigi Laura dell'Università La Sapienza di Roma e i suoi tutor.

Alla terza fase sono convocati i seguenti atleti:

Mazzetto Alessio  
Scotti Andrea
Cominu Daniele
Costantino Matteo
Ferraro Gaspare
Lolli Lorenzo
Milano Francesco
Milizia Francesco
Mion Victor
Morassutto Edoardo
Ostuni Dario
Quattrocchi Filippo

ALLENAMENTO RESIDENZIALE (quarta e ultima fase di preparazione alle IOI 2014)

La quarta fase, dove si definirà la squadra IOI 2014 che rappresenterà l'Italia,  si svolgerà sempre a Volterra presso il Centro SIAF (Scuola Internazionale di Alta Formazione) dal 27 al 31 marzo 2014 sotto l'attenta supervisione del Prof. Luigi Laura dell'Università La Sapienza di Roma e i suoi tutor.

Alla quarta fase sono convocati i seguenti atleti:

Francesco Milizia

Edoardo Morassutto

Andrea Scotti

Gaspare Ferraro

Alessio Mazzetto

Daniele Cominu

Lorenzo Lolli

Dario Ostuni

Qui è stata definita la squadra IOI 2014.

A nome del comitato, i nomi degli atleti che difenderanno il tricolore in Taiwan saranno (in ordine alfabetico):

 

Gaspare Ferraro

Alessio Mazzetto

Francesco Milizia

Andrea Scotti

 

La squadra ha avuto un'ultima sessione di allenamento presso il Garda Village di Sirmione dal 12 al 15 giugno.

Il giorno 10 luglio la squadra è partita per il Taiwan accompagnati dal loro deputy leader Giorgio Audrito, mentre il leader prof. Roberto Grossi li raggiungerà il giorno 12 luglio a inizio competizione.

Per l'Italia, Francesco Milizia ha vinto una medaglia d'argento.

 

La selezione territoriale si è svolta Martedì 16 aprile nelle 37 sedi regionali con 708 atleti partecipanti.

Atleti ammessi



Vengono ammessi alla Selezione Territoriale 1256 atleti:

 

• tutti i primi classificati della graduatoria d’Istituto indipendentemente dal punteggio ottenuto

• i secondi classificati con punteggio maggiore alla media nazionale (8.34 punti)

• i classificati dal 3° al 10° posto nella graduatoria d’Istituto con punteggio uguale o maggiore alla metà dei punti assegnabili (19 punti).


In considerazione dei problemi causati dall’errore nelle opzioni proposte come possibili soluzioni all’esercizio n° 19, vengo ammessi alle selezioni territoriali:

A. gli atleti che a valle della ridefinizione delle graduatorie (eliminazione della domanda 19) hanno diritto ad essere ammessi, ovvero i primi classificati di ciascuna scuola, i secondi con un punteggio superiore alla media dei partecipanti e i primi 10 con almeno la metà dei punti disponibili (19 punti, avendo eliminato una domanda da 3 punti e avendo quindi in palio 37 punti in totale);

B. gli atleti che erano stati selezionati dai referenti scolastici e che avevano ottenuto punteggi adeguati ad essere ammessi, ma che a valle del ricalcolo sarebbero stati esclusi.

Atleti ammessi per regione: 

ABR BAS CAL CAM
EMI FRI LAZ LIG
LOM MAR MOL PIE
PUG SAR SIC TOS
TRE UMB VEN -

Sedi territoriali


SEDE PROVINCE ASSEGNATE ATLETI ISTITUTO COMUNE PV REFERENTE
ABR AQ-CH-PE-TE 42 ITCG Aterno Manthonè Pescara PE Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
BAS MT-PZ 13 Liceo Scientifico Federico II di Svevia Melfi PZ Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
CAL CS-CZ-RC 35 ITIS E. Scalfaro Catanzaro CZ Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
CAM1 NA-CE 38 ITI GIORDANI Napoli NA Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
CAM2 SA-BN 20 ITI B. Focaccia Salerno SA Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
EMI1 BO-FE 32 Liceo Scientifico Enrico Fermi Bologna BO Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
EMI2 FC-RN-RA 31 ITIS Blaise Pascal Cesena FC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
EMI3 MO-RE 36 ITI Blaise Pascal Reggio Emilia RE Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
EMI4 PC-PR 31 Liceo Scientifico Marconi Parma PR Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
FRI GO-PN-TS-UD 43 ITI - ISIS Arturo Malignani Udine UD Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
LAZ1 Solo Roma Città 36 ITCG Federico Caffè Roma RM Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
LAZ2 FR-LT-RI-VT-Roma Provincia 42 Sapienza - Univ. Di Roma Dip. Inf. Roma RM Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
LIG GE-IM-SP-SV 22 ITI Majorana Giorgi Genova GE Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
LOM1 PV-LO-MI (escluso Legnano e Rho) 35 ITI E. Mattei San Donato Milanese MI Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
LOM2 MB-VA-CO-Legnano
e Rho
39 ITC Enrico Tosi Busto Arsizio VA Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
LOM3 BG-LC-SO 62 ITI P. Paleocapa Bergamo BG Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
LOM4 BS-MN-CR 48 IIS Benedetto Castelli Brescia BS Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
MAR AN-AP-FM-MC-PU 38 IIS Volterra Elia Ancona AN Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
MOL CB-IS 9 Liceo Scientifico E. Majorana Isernia IS Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PIE1 AL(escluso Casale Monferrato)-CN-TO (escluso Ivrea) 59 IISS Baldessano-Roccati Carmagnola TO Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PIE2 AT-BI-NO-VB-VC-
Casale Monferrato-Ivrea
33 ITI Quintino Sella Biella BI Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PUG1 BA-BT 40 ITE Romanazzi Bari BA Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PUG2 BR-TA 33 ITI E. Majorana Brindisi BR Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PUG3 FG 15 ITC Blaise Pascal Foggia FG Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PUG4 LE 40 IISS E. Mattei Maglie LE Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
SAR CA-OR-SS 22 ITIS Giua Cagliari CA Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
SIC1 SR-RG 6 ITI E. Fermi Siracusa SR Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
SIC2 PA-TP-AG 36 ITI Vittorio Emanuele III Palermo PA Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
SIC3 CT-ME 29 ITI Cannizzaro Catania CT Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
TOS1 FI-PO-AR-SI-PT 49 ITI T. Buzzi Prato PO Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
TOS2 GR-LI-LU-MS-PI 30 ITI Galilei Livorno LI Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
TRE BZ-TN 35 Liceo Scientifico G. Galilei Trento TN Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
UMB PG-TR 25 ITE Aldo Capitini V. Emanuele II Perugia PG Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
VEN1 VE-PD-RO 37 ITI Carlo Zuccante Venezia VE Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
VEN2 VR 31 ITI Guglielmo Marconi Verona VR Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
VEN3 VI 50 Liceo Scientifico N. Tron Schio VI Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
VEN4 BL-TV 34 ITCG L. Einaudi Montebelluna TV Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Prove e soluzioni territoriali 2013

Guida alle selezioni territoriali (Prof. Alessandro Bugatti dell'IIS Castelli di Brescia)

Le Olimpiadi Italiane 2013 si sono svolte presso il Dipartimento di Studi e Ricerche Aziendali - Management ed Information Technology dell'Ateneo Salernitano ubicato nel Campus di Fisciano (SA) dal 12 al 14 Settembre.

Come da regolamento sono ammessi alle Olimpiadi Italiane di Informatica gli atleti, chiamati "probabili olimpici 2013":

Gambaletta Vittorio dell'Ist. E. Majorana di Latina
Milano Francesco dell'Ist. E. Majorana di Isernia
Milizia Francesco dell' Ist. E. Majorana di Brindisi

in quanto partecipanti agli stage di formazione della passata edizione che ancora frequentano la scuola e sono nati dopo il 30 giugno 1994.

86 atleti ammessi alla selezione nazionale provenienti da tutta Italia:

Sono ammessi:
1. il primo* classificato di ogni Sede Territoriale con punteggio eguale o maggiore al valore medio della classifica nazionale (che è risultata di 8.95 punti);

2. i migliori* della classifica nazionale, esclusi i primi delle classifiche territoriali, fino ad un massimo 80 partecipanti complessivi a cui si possono affiancare eventuali parimerito.


* A parità di punteggio in qualsiasi classifica sono favoriti gli studenti di classe inferiore e, in caso di ulteriore parità, i più giovani.

 
Programma Gara Nazionale  "Referenti" e  "Studenti"

testi e soluzioni OII 2013

Medagliati


Le Olimpiadi Italiane 2013 si sono svolte il giorno 13 settembre 2013 presso il Dipartimento di Studi e Ricerche Aziendali - Management ed Information Technology dell'Ateneo Salernitano ubicato nel Campus di Fisciano (SA). Gli studenti vincitori delle medaglie d'oro e d'argento, con il primo bronzo e i due atleti piu' giovani (nati a dicembre 1997) diventano Probabili Olimpici 2014 e risultano ammessi alla prima fase di allenamento residenziale che si svolgerà ad ottobre 2013.

Premio Fadini ai due giovani partecipanti, Carlo Buccisano, classificatosi al 24° posto e Stefano Rando, classificatosi al 31°, entrambi vincitori di una medaglia di bronzo.

Menzione speciale per la regione Lombardia che si è distinta per il maggior numero di partecipanti (ventitre) e l'Istituto Fermi di Mantova con 6 atleti ammessi.

In memoria della prof.ssa Marta Genoviè de Vita viene consegnata la targa a Daniela Piras, unica ragazza partecipante.

Medaglia Posizione Nome Cognome Scuola Città Classe
ORO 1 Franncesco Milizia E. MAJORANA Brindisi IV
2 Gabriele Bani L. DA VINCI Carpi V
3 Daniele Cominu E. TORRICELLI Roma V
4 Dario Asprone R. CACCIOPPOLI Napoli V
5 Francesco Milano E. MAJORANA Isernia V
ARGENTO 6 Matteo Costantino G. MARCONI Dalmine V
6 Lorenzo Lolli V. FOSSOMBRONI Grosseto V
6 Dario Ostuni S. CANNIZZARO Rho IV
6 Filippo Quattrocchi G. GALILEI Trento III
10 Gaspare Ferraro M. GIORGI Genova V
11 Davide Carazzato G. GALILEI Verona IV
12 Edoardo Morassutto J.F. KENNEDY Pordenone III
13 Marco Merisi E. MATTEI Sondrio IV
13 Andrea Scotti F. LUSSANA Bergamo IV
15 Paolo Campanelli L. MASCHERONI Bergamo V
15 Andrea Marino S. CANNIZZARO Roma V
15 Alessio Mazzetto A. MALIGNANI Udine V
15 Victor Mion C. ZUCCANTE Venezia V
15 Fabio Rizzello A. MEUCCI Casarano IV
BRONZO 20 Andrea Gentile P. HENSEMBERGER Monza V
21 Gabriele Cesa E. FERMI Mantova V
22 Andrea Basso M. CURIE Tradate V
23 Dennis Feno G.B. PININFARINA Moncalieri V
24 Carlo Buccisano F. LUSSANA Bergamo III
24 Carlo Emilio Montanari B. RAMBALDI - L. VALERIANI Imola V
24 Federico Parola M. DEL POZZO Cuneo V
24 Simone Zamboni C. ANTI Villafranca di Verona IV
28 Luca Donini G. GALILEI Trento IV
28 Emanuele Frascaroli F. CORNI Modena V
30 Damiano Abram B. RUSSELL Cles V
31 Daniela Piras OTHOCA Oristano V
31 Stefano Rando G. DA CATINO Poggio Mirteto III
33 Edoardo Fabiano E. SCALFARO Catanzaro V
33 Michele Guidi N. COPERNICO - A. CARPEGGIANI Ferrara IV
35 Vittorio Gambaletta E. MAJORANA Latina IV
35 Quintino Lotito SEN. O. IANNUZZI Andria IV

Vai al video

La selezione scolastica delle Olimpiadi di Informatica ed. 2012-2013 si è svolta venerdì 30 Novembre 2012.

395 Istituti iscritti a questa edizione.

Scarica il Regolamento della Selezione Scolastica edizione 2012-2013

Prove selezione scolastica:

Linguaggio Pascal

Linguaggio C/C++ 

Soluzioni

 Analisi al dettaglio dei punteggi riportati dagli studenti durante le selezioni scolastiche dello scorso 30 Novembre  2012 (preleva).

logo piccolo

Monica Gati (AICA)
 02 76455025
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Articoli popolari

Selezione Territoriale

Allenamenti

Allenamenti

Ultime news

Collaborazioni

enrico tosi logo robotica

reply 1 rgi logo